L’Assemblea dell’Unione Italiana nel suo programma di lavoro annuale ha previsto l’avvio del processo di riforma istituzionale e strutturale dell’Unione Italiana che, con la redazione di un nuovo Statuto, porti all’affermazione del decentramento e dell’autonomia delle Comunità degli Italiani e ad una nuova strutturazione dell`Unione Italiana stessa. Questo processo di riforma si svolgerà in più fasi. La prima è incentrata sull’identificazione degli obiettivi e delle finalità che si intendono raggiungere con le modifiche Statutarie.

Per tale motivo è stata aperta la fase di dibattito pubblico incentrato sul progetto politico e sulla visione strategica che si intende perseguire con le modifiche allo Statuto dell’Unione Italiana. L’Unione Italiana e la Comunità degli Italiani di Dignano, hanno il piacere di invitare tutte le connazionali e tutti i connazionali, i soci delle Comunità degli Italiani e la cittadinanza interessata, al Dibattito pubblico sulla riforma dell’Unione Italiana, che si terrà lunedì, 30 settembre 2019, con inizio alle ore 19:00, presso la sede della Comunità degli Italiani di Dignano.

L’Assemblea dell’Unione Italiana nel suo programma di lavoro annuale ha previsto l’avvio del processo di riforma istituzionale e strutturale dell`Unione Italiana che, con la redazione di un nuovo Statuto, porti all`affermazione del decentramento e dell`autonomia delle Comunità degli Italiani e ad una nuova strutturazione dell`Unione Italiana stessa. Questo processo di riforma si svolgerà in più fasi. La prima è incentrata sull’identificazione degli obiettivi e delle finalità che si intendono raggiungere con le modifiche Statutarie. Per tale motivo è stata aperta la fase di dibattito pubblico incentrato sul progetto politico e sulla visione strategica che si intende perseguire con le modifiche allo Statuto dell’Unione Italiana.

L’Unione Italiana, le Comunità degli Italiani di Capodistria, Bertocchi, Crevatini e Ancarano, hanno il piacere di invitare tutte le connazionali e tutti i connazionali, i soci delle Comunità degli Italiani e la cittadinanza interessata, al Dibattito pubblico sulla riforma dell’Unione Italiana, che si terrà venerdì, 27 settembre 2019, con inizio alle ore 18:00, presso la sede della Comunità degli Italiani di Capodistria.

L’Assemblea dell’Unione Italiana nel suo programma di lavoro annuale ha previsto l’avvio del processo di riforma istituzionale e strutturale dell`Unione Italiana che, con la redazione di un nuovo Statuto, porti all`affermazione del decentramento e dell`autonomia delle Comunità degli Italiani e ad una nuova strutturazione dell`Unione Italiana stessa. Questo processo di riforma si svolgerà in più fasi. La prima è incentrata sull’identificazione degli obiettivi e delle finalità che si intendono raggiungere con le modifiche Statutarie.

Per tale motivo è stata aperta la fase di dibattito pubblico incentrato sul progetto politico e sulla visione strategica che si intende perseguire con le modifiche allo Statuto dell’Unione Italiana. L’Unione Italiana e la Comunità degli Italiani di Parenzo, hanno il piacere di invitare tutte le connazionali e tutti i connazionali, i soci delle Comunità degli Italiani e la cittadinanza interessata, al Dibattito pubblico sulla riforma dell’Unione Italiana, che si terrà martedì, 24 settembre 2019, con inizio alle ore 18:00, presso la sede della Comunità degli Italiani di Parenzo.

Pagina 3 di 4

Segui le notizie più recenti sul nostro profilo Facebook

     
 
     
   
     
   
     
Di più links ⪧    
Copyright: Unione Italiana / Develeopment: Studio web art
Seguteci su