COMUNICATO STAMPA - VIOLAZIONE DEL BILINGUISMO

Il Presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul, si è rivolto al Tutore dei diritti Umani della Repubblica di Slovenia, Sig. Peter Svetina, al Ministro delle Finanze della Slovenia, Mag. Andrej Šircelj, al Ministro della Pubblica Amministrazione della Slovenia, Boštjan Koritnik, al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Luigi Di Maio, al deputato della Comunità Nazionale Italiana alla Camera di Stato della Slovenia, Felice Žiža, alla CAN Costiera di Capodistria, all’Ufficio per le Nazionalità presso il Governo della Repubblica di Slovenia e alle rappresentanze diplomatico-consolari italiane in Slovenia, per segnalare il persistente mancato rispetto del bilinguismo nei riguardi del Sig. Giuseppe De Stena, cittadino italiano, residente a Capodistria dal 2016, iscritto presso la Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” di Capodistria, in qualità di socio effettivo e per richiedere la piena attuazione delle disposizioni e degli atti giuridici e costituzionali in tema di bilinguismo.

 

Di seguito si pubblica il testo integrale.

Segui le notizie più recenti sul nostro profilo Facebook

     
 
     
   
     
   
     
Di più links ⪧    
Copyright: Unione Italiana / Develeopment: Studio web art
Seguteci su